VENTO D’ AUTUNNO – Roberta Calati

~Vento d’Autunno~

Arrivi, dolce compagno di vita,
nel mezzo delle stagioni
al centro dell’alfalbeto dei sensi
dove anche le parole sole si fan largo
emergendo alate dagli antri dell’assenzio

Dolce ostro di sogni
soffi foglie e pensieri
la’ dove nasce la voce del vento
nella foresta dove le linfe alloggiano
tra gli alberi della vita

Cerchi la mia immagine
scostando dal mio viso dubbi e nubi
aurandomi con i colori indelebili
di un arcobaleno appeso
al profumo lasciato dalle stelle

Ogni cosa s’irradia di luce

Ogni pensiero graffiato sullo specchio
dell’essere si forgia e respiro piano
la bugiarda notte non deve sentirlo
il mio giovamento nel vederla ridotta al lumicino

Mentre spremo l’anima
per trovare parole in questa quinta stagione
per intrecciare il vento d’autunno
alla curva dell’armonia

Roberta Calati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *