Urbino e la sua università nella canzone di Mimmo Carrino, il professore di Roberto De Giorgi

TARANTO – Nostalgia canaglia dovrebbe essere il titolo sotto pelle di questo articolo. Il professore, come lo chiamano gli avventori del Bar78 di Via Oberdan a Taranto, è Mimmo Carrino, tarantino doc che ha studiato a Urbino dal 1973 al 1981, laureandosi e restando a insegnare nelle Marche fino alla pensione.

Mimmo ha voluto fare un regalo alla città di Urbino alla sua antichissima università con una canzone: «Urbino…quelli che una volta erano all’Università». Non ha dimenticato di essere non solo un professore di disegno, ma anche un artista della musica. Lui è stato nei Glom, un gruppo musicale tarantino degli anni Sessanta, quando i giovani mangiavano cassette musicali e partivano all’arrembaggio le prime radio indipendenti. 

Il mio ricordo personale è legato all’inaugurazione della nuova chiesa di San Pio X, nel quartiere Italia-Montegranaro, quando d’accordo con Dario Palmisano, il parroco quarantenne che leggeva Nietzsche, si organizzò la prima Messa beat, con la presenza dell’Arcivescovo Mons. Motolese. Unica e irripetibile, come unici sono i protagonisti di quell’evento e di quegli anni, dei quali alcuni sono andati via per sempre.

Abbiamo chiesto a Mimmo, com’è nata questa canzone?

 “Tornando ad Urbino dopo tanti anni, sono stato avvolto da ricordi indimenticabili. Passeggiando per le stradine, sono stato coinvolto nelle emozioni tanto, da scrivere e comporre una canzone dal titolo: Urbino…quelli che una volta erano all’Università. Il testo e la partitura del brano sono stati regolarmente depositati alla SIAE. La registrazione originale, non ancora ultimata, sarà disponibile quanto prima. La potrò condividere o con tutti gli amici del mondo del web o con tutti quelli che vorranno emozionarsi con me e con la mia chitarra la prossima estate in piazza ad Urbino.”

Ora la partitura è ultimata e ve la facciamo ascoltare. Con l’auspicio che tutti gli ‘urbinati’, soprattutto quelli che sono stati all’Università “Carlo Bo” si riconoscano nelle note del ‘professore’. Buon Ascolto!

Per la Stampa, la canzone si può ascoltare nel seguente link:

Author: verbumlandiart

L’associazione VERBUMLANDIART ha sede legale in Via Raffaele Vaglio, 15 - 73044 a GALATONE in Prov. di Lecce, è nata dalla volontà della sig.ra REGINA RESTA, di cui è Presidente- VERBUMLANDIART ha realizzato una rete di iniziative culturali e di interesse attraverso incontri, convegni, rassegne, reading, spettacoli, presentazioni di autori, performans di artisti, cinema, mostre, concorsi e quant’altro abbia la connotazione di iniziative di interesse culturale, si è impegnata a valorizzare il patrimonio storico, culturale e artistico italiano. La cultura, l’arte e l’informazione sono la scelta sicura e strategica del futuro per un Paese sempre più consapevole della propria storia, della propria identità e della capacità di promuovere creatività e innovazione, coinvolgendo attivamente scuole pubbliche e università, che hanno un ruolo fondamentale per far maturare linguaggi e strumenti utili all’accrescimento culturale, per questo l’associazione promuove l’arte in tutte le sue forme, dando spazio ad artisti affermati ed al contempo cerca di scoprire nuovi talenti dando loro la possibilità di crescere, confrontandosi e sottoponendosi alla sincera valutazione di esperti di ogni settore, capaci di dare un giudizio e soprattutto un consiglio per migliorare qualitativamente la propria produzione artistica. Non ha fini di lucro ed ha lo scopo di promuovere attività artistiche e culturali da divulgare sul territorio nazionale e internazionale e permettere l’accesso e la fruizione della conoscenza a tutti. L’associazione può contare sull’apporto di professionisti che mettono a disposizione il loro sapere e talento, che collaborano alle iniziative e che di volta in volta sono interpellati per la loro conoscenza e preparazione. CONSIGLIO DIRETTIVO RESTA Regina – Presidente; PALMERINI Goffredo – Vice Presidente e Responsabile del Settore Comunicazione e Stam pa; PRISCO Anna – Vice Presidente e Responsabile del Settore Prosa ed Editoria; VAGLIO Antonietta – Segretaria; VAGLIO Guido – Tesoriere; AUGIERI Carlo Alberto – Responsabile del Settore Rapporti con le Università e gli Enti; Palazzone Marilisa – Responsabile del Settore Poesia; DANIELI Giancarlo – Responsabile del Settore Comunicazione e Grafica; DOBRILLA Mirjana – Responsabile del Settore Rapporti con gli Stranieri. COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI LENOCI Francesco (Presidente); NISI Livio (Membro effettivo); VAGLIO Valerio (Membro effettivo); DANIELI Irene (Membro supplente); VANTAGGIATO Andrea (Membro supplente). COLLEGIO DEI PROBIVIRI CAMELLINI Sergio; CAMPA Annamaria; INGROSSO Madia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *