Paese Italia Press si rinnova: esce il nuovo sito online!

Un restyling grafico innovativo, accattivante accessibile ma inalterato nello stile editoriale.

La Sfida: essere sempre protagonisti del mutamento

Oggi la testata giornalistica si presenta al suo pubblico online con un restyling grafico innovativo, fluido e accessibile.  Un design in linea con i tempi, pensato per offrire migliore facilità di lettura e ricerca dei contenuti insieme alla ottimizzazione delle funzioni principali capace di ampliare il grado di accessibilità alla interconnessione dei fatti di ieri e di oggi. La nuova grafica più accattivante e coinvolgente risponde ad una analisi diretta ad una maggiore comprensione delle notizie. Copertine ed immagini faranno da cornice a titoli, sommari e testi narranti di avvenimenti in evoluzione.

Stasera il nostro webmaster Maurizio D’Onofrio a chiusura di un lavoro lungo e complesso accompagnato da prove scambi e confronti con la redazione ha consegnato soprattutto ai nostri lettori un giornale più fresco e dinamico ma inalterato nello stile che è proprio di Paese Italia press.it. Informazione libera e assolutamente indipendente resteranno elementi performanti dello spirito che muove la testata, fondata nel 2014 in continuità alla esperienza professionale al fianco di Carmelo Garofalo (1918 – 2012) tra gli interpreti del giornalismo italiano più autentico, insignito nel 1970 del Premio Internazionale ‘La Madonnina’ per il giornalismo, esempio di formazione per molte generazioni è stato direttore dell’Istituto superiore di Giornalismo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Palermo, costituito per sua volontà.

Sull’onda degli insegnamenti del professore Garofalo cui la testata è dedicata e tenendo sempre nel cuore Domenico Maria Ardizzone pioniere di Radio Rai, nostro sostenitore e preziosa guida, proseguiamo la mission in nome della ‘Verità’ affrancando la notizia da pretestuose demagogiche opinioni che possano influenzare il lettore travolgendo e destabilizzandone il proprio pensiero invece che stimolarne la comprensione con una informazione credibile affidabile e certa.

I risultati raggiunti ci spronano a continuare sulla strada intrapresa, andando avanti nel tentativo di soddisfare il nostro pubblico rivolgendo uno sguardo all’Europa, al panorama culturale e politico internazionale. Un pubblico che ci segue rappresentando stimolo e impulso ad un progetto editoriale in progress.

Un progetto, nell’ultimo periodo sempre più produttivo, aperto a nuove idee e sinergie che ha portato alla partnership con due testate giornalistiche digitali www.lafrecciaweb.it, www.verbumpress.it, insieme a www.youkeytalks.co.uk, piattaforma di discussione sui cambiamenti tra Italia e Regno Unito. Unico fil rouge: essere sempre protagonisti del mutamento. Una sfida importante e un impegno preso da tempo con i lettori che speriamo di continuare a meritare con cronache attente, idee chiare prendendo le distanze da inchieste dissonanti.

Restyling grafico nel mantenimento dello stile giornalistico che più ci si addice è la sintesi della nuova versione online da oggi di Paese Italia Press.it.  Ringraziando i lettori per il costante sostegno ci congediamo augurando buona lettura!

Mimma Cucinotta – direttore responsabile

Condirettori: Domenica Puleio (Messina), Silvia Gambadoro e Roberto Sciarrone (redazione di Roma) 

Staff di Redazione

Goffredo Palmerini

Annalisa Crupi

Marialaura Bitto

Alessandra Piccolella

Alessandra Caputo

Luca Cricenti

Francesco Mazzarella

Gaia Lammardo

Alessandro Salamena

Biografie

Mimma Cucinotta, messinese vive tra Catania e RomaGiornalista, laureata in Scienze Politiche nell’Università di Messina specializzata in temi europei e di politica internazionale. Ha approfondito la sua formazione sulle politiche dell’Unione europea presso la Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Nel 1995 inizia a collaborare con il giornale “L’Eco del Sud Messina Sera”, edito e diretto da Carmelo Garofalo, assumendo dal 1999 al 2012 le funzioni di vicedirettore della versione stampata e on-line. Negli stessi anni svolge il ruolo di caporedattore dell’emittente televisiva ’Tele News’’ di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e scrive per ‘’Il Resto del Carlino’’. Ha diretto la testata on-line, Mediaterraneo.net, con sede in Roma. Dall’aprile del 2014, è direttore responsabile del periodico europeo di informazione Paese Italia Press.it con redazioni in Messina e Roma in Partnership con le testate digitali Lafrecciaweb.it e Verbumpress. E’ componente il Consiglio Nazionale e la Giunta Esecutiva dell’Unione Stampa Periodica Italiana (USPI) in Roma.  E’ membro del Consiglio direttivo dell’Associazione Giornalisti Europei (Age/Aje) in Roma sezione d’Italia. E’ vicepresidente dell’Unione Cattolica Stampa Italiana UCSI per la sezione provinciale di Catania. Ha collaborato alla stesura del volume ‘’L’accoglienza delle persone migranti – Modelli di Incontro e di Socializzazione’’ ideato e curato da Tiziana Grassi edito da One Group Edizioni /2019). Ama la famiglia le buone amicizie, la solidarietà, l’arte e la creatività, espone in collettive e personali di pittura.

Domenica Puleio, nasce a Messina il 27 giugno 1978. Si laurea in giurisprudenza discutendo la tesi di laurea “Reati di stampa e diritto di cronaca nell’UE” e si iscrive all’ordine dei giornalisti di Sicilia nel 2003. Collabora attivamente con diverse testate giornalistiche tra cui l’Eco del Sud – Messina Sera e InScena Magazine edito da Gazzetta del Sud. Pubblica due libri di poesie con Gabrieli Editore Roma nel 2003.Lavora per numerosi uffici stampa, tra cui quello dell’Università della Terza Età di Messina, il Club Unesco di Messina e l’AIAS.Fa parte della Commissione di Vigilanza della Tirreno Ambiente SpA in liquidazione nel 2015. Attualmente è condirettore di Paese Italia Press e collabora con la frecciaweb.it e la rivista letteraria “Quasi fumetto”.

Silvia Gambadoro romana è laureata in lingue e letterature straniere, si occupa di comunicazione interna in Autostrade per l’Italia, adora i libri e i romanzi storici, l’arte, i viaggi, la buona cucina e tutto il bello della vita. Avvia la sua esperienza giornalistica guidata da Carmelo Garofalo direttore ed editore del prestigioso giornale ‘L’Eco del Sud Messina sera’. Dopo la scomparsa del Maestro partecipa alla nascita del giornale online Paese Italia press.it (2014) divenendo direttore editoriale e condirettore. Dal 2018 è punto di riferimento nella gestione della testata online la Frecciaweb e collabora inoltre alla rivista Verbum Press. 

Roberto Sciarrone, è nato a Messina il 17 febbraio 1981. Già ricercatore in Storia dell’Europa orientale presso il Dipartimento di Storia Culture Religioni di Sapienza Università di Roma, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia d’Europa nel 2013. Si occupa di politica estera italiana dall’Unità alla Seconda guerra mondiale, ha pubblicato monografie e saggi su riviste scientifiche nazionali e internazionali. Tra le monografie: La Primavera dei Popoli. La rivoluzione siciliana del 1848, Edas, Messina, 2016. È iscritto all’Albo dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio (2016), collabora con l’Archivio dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito (AUSSME), è inoltre membro della Società Italiana di Storia Militare (SISM), dell’Associazione Giornalisti Europei (AGE), della Società Italiana di Storia Internazionale (SISI) e della Società italiana per lo studio della storia contemporanea (Sissco). Collabora con Scienze e Ricerche, Rivista Militare, Geopolitica.info e America Oggi, autore e conduttore radiofonico. È Direttore responsabile della rivista culturale Verbum Press e condirettore del magazine Paese Italia Press. È responsabile ufficio stampa presso l’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza.

Redazione

Goffredo Palmerini, nato a L’Aquila nel 1948, è giornalista e scrittore. E’ stato dirigente delle Ferrovie dello Stato nel settore commerciale dell’esercizio. Per quasi trent’anni amministratore della Città capoluogo d’Abruzzo, è stato più volte assessore e Vice Sindaco dell’Aquila. Scrive su giornali e riviste in Italia e sulla stampa italiana all’estero. Suoi articoli sono ospitati su molte testate in Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Lussemburgo, Messico, Perù, Repubblica Dominicana, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Sud Africa, Uruguay e Venezuela. Volumi pubblicati: “Oltre confine” (2007), “Abruzzo Gran Riserva” (2008), “L’Aquila nel Mondo” (2010), “L’Altra Italia” (2012), “L’Italia dei sogni” (2014), “Le radici e le ali” (2016), “L’Italia nel cuore” (2017), “Grand Tour a volo d’Aquila” (2018) e “Italia ante Covid” (2020). Gli sono stati tributati numerosi riconoscimenti: nel 2008 il Premio Internazionale “Guerriero di Capestrano” per la Cultura, nel 2014 a Lecce il Premio Speciale “Nelson Mandela” per i Diritti Umani, nel 2020 il Premio Nazionale Pratola per la Letteratura. Gli sono inoltre stati conferiti Premi alla Cultura a Galatone (2016) e Spoleto (2019). Vincitore nel 2007 del XXXI Premio Internazionale Emigrazione per la sezione Giornalismo, gli sono stati conferiti per l’attività giornalistica: il Premio internazionale “Gaetano Scardocchia” (2017) con Medaglia del Presidente della Repubblica, il Premio Giornalistico Nazionale “Maria Grazia Cutuli” (2017), il Premio Giornalistico dell’Anno dall’Associazione Stampa Italiana in Brasile (2018), il Premio internazionale “Fontane di Roma” (2018). Studioso di emigrazione, da molti anni svolge un’intensa attività con le comunità italiane nel mondo.

Annalisa Crupi messinese, archeologo, giornalista pubblicista. Ha conseguito la laurea magistrale in Archeologia del Mediterraneo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina. Successivamente specializzata presso la scuola in Beni archeologici di Matera dell’Università degli Studi della Basilicata. Attualmente è professionalmente impegnata nelle sorveglianze archeologiche. Ha contribuito al lavoro redazionale del giornale ‘L’Eco del Sud Messina sera’ guidato e fondato da Carmelo Garofalo. Dal 2014 svolge funzioni di caporedattore per la testata giornalistica Paese Italia press.it e La frecciaweb.it e fa parte dell’Associazione Giornalisti Europei AGE\Aje sezione D’Italia a Roma.

Marialaura Bitto, messinese classe ’85 laureata in Operatore dei Beni Culturali con specializzazione archeologica presso l’Università degli Studi di Messina ed Esperto nella valorizzazione e nella gestione del patrimonio Ma.Be.C. Ama la musica, la convivialità e il suo mare. Dipinge per diletto e costruisce e restaura piccoli e grandi mobili per passione. 
Totally addicted a “fai da te” e arredamento, attualmente frequenta un corso di Interior Design e progettazione Autodesk. Collabora con la redazione de ‘Paese Italia press.it‘ negli approfondimenti dei contenuti culturali e archeologici.

Alessandra Piccolella di Roma, ha frequentato il Gauss dove ha imparato a sviluppare capacità di approccio storico-analitico ai problemi attraverso un percorso curriculare capace di integrare gli aspetti filosofico-scientifici con quelli estetico-letterari e di comunicazione. Ha lavorato nella segreteria di redazione Rai nei primi degli anni ’80, per passare poi alla Telecom, fino al 2016, occupandosi delle Relazioni esterne e di gestione di documenti “Classificati” per poi transitare dal 2017 al 2020 nella società H. R. Services del gruppo Tim. Dal 2007 è iscritta all’Ordine dei giornalisti, albo pubblicista. Ha svolto le funzioni di caporedattore per il giornale diretto da Carmelo Garofalo” L’Eco del Sud Messina sera”. Dal 2018 è Direttore Responsabile della testata online La Frecciaweb, associata all’USPI (Unione Stampa Periodica Italiana).

Alessandra Caputo è giornalista freelance specializzata in Sviluppo e Cooperazione Internazionale, Politiche Europee, Orientamento al lavoro e Scrittura Professionale. Da oltre dieci anni lavora nel mondo della comunicazione e nuovi media aiutando liberi professionisti, aziende ed enti no profit a trovare il proprio tone of voice così da esprimere al meglio tutta la loro potenzialità. Amante della letteratura e del teatro, ha all’attivo la pubblicazione di due poesie, un racconto breve e diversi spettacoli e workshop teatrali.

Luca Cricenti Laureato in giurisprudenza nel 2016, consegue master in diritti umani nel 2017 ed iscrizione all’Ordine dei giornalisti albo pubblicisti nel 2019. Specializzatosi in diritto dell’immigrazione presso la Clinica Legale dell’Università di “Roma Tre”, ha supportato le Commissioni Territoriali di Verona e Napoli e attualmente svolge l’incarico di ricercatore esterno presso il Tribunale di Ancona.

Francesco Mazzarella, nato a Palermo il 23 gennaio 1975, sin da piccolo inserito nel settore della comunicazione e della stampa accanto al padre giornalista e scrittore. Malgrado rivolga una particolare attenzione al mondo del sociale e della cooperazione, attraverso la gestione di uno dei primi sprar in italia, ha sempre pensato che la comunicazione sia un mezzo per aiutare ed esaltare il bene comune, un mezzo per mettere insieme, per offrire opportunità. Una comunicazione non solo orale, ma anche grafica e virtuale, musicale e teatrale. Questo lo ha portato a seguire il giornalista-scrittore Roberto Mazzarella, a curare la sua immagine web promuovere le presentazioni dei libri, in giro per l’Italia. Ha contribuito alla rilettura e correzione del libero-romanzo “Vento di scirocco a Palermo” di Roberto Mazzarella, pubblicato post-mortem. Nel 2018 decidendo di approfondire un ramo della comunicazione, ovvero quello del giornalismo entra a far parte della redazione del giornale online Paese italia press, contribuendo validamente con articoli di ispirazione sociale avviando la pratica di iscrizione all’Ordine dei giornalisti che ad oggi continua.

Gaia Lammardo, nata a Roma e laureata in letteratura e linguistica italiana presso l’Università degli Studi Roma Tre, fa parte della redazione come collaboratrice praticante e aspirante pubblicista. Negli anni dell’università si appassiona al settore della comunicazione e ufficio stampa nel quale opera con vari tirocini in aziende toscane e romane.Da dicembre 2019 a settembre 2020 ha lavorato presso l’ufficio stampa del Carnevale di Viareggio per l’edizione 2020.

Alessandro Salamena, nato a Marino, in provincia di Roma, il 17 agosto 1982.  Maggiore dell’Aeronautica Militare e Pilota presso il Centro Combat Sar di Pratica di Mare, dove svolge anche la funzione di addetto PI (Pubblica Informazione). Ha frequentato l’Accademia Aeronautica. A Firenze ha conseguito la laurea Magistrale in Scienze Militari Aeronautiche e quella di I livello all’Università Federico II di Napoli. Ha seguito il master di specializzazione in ‘Leadership e analisi strategica’ presso l’Istituto di scienze militari aeronautiche di Firenze. Ama la storia, scrive di costume e società e cultura rivolgendo particolare attenzione alla vita dei territori e alle tradizioni. E’ appassionato di tematiche ambientali, sfide sociali contemporanee e dei cambiamenti indotti dall’impatto della tecnologia.

Author: verbumlandiart

L’associazione VERBUMLANDIART ha sede legale in Via Raffaele Vaglio, 15 - 73044 a GALATONE in Prov. di Lecce, è nata dalla volontà della sig.ra REGINA RESTA, di cui è Presidente- VERBUMLANDIART ha realizzato una rete di iniziative culturali e di interesse attraverso incontri, convegni, rassegne, reading, spettacoli, presentazioni di autori, performans di artisti, cinema, mostre, concorsi e quant’altro abbia la connotazione di iniziative di interesse culturale, si è impegnata a valorizzare il patrimonio storico, culturale e artistico italiano. La cultura, l’arte e l’informazione sono la scelta sicura e strategica del futuro per un Paese sempre più consapevole della propria storia, della propria identità e della capacità di promuovere creatività e innovazione, coinvolgendo attivamente scuole pubbliche e università, che hanno un ruolo fondamentale per far maturare linguaggi e strumenti utili all’accrescimento culturale, per questo l’associazione promuove l’arte in tutte le sue forme, dando spazio ad artisti affermati ed al contempo cerca di scoprire nuovi talenti dando loro la possibilità di crescere, confrontandosi e sottoponendosi alla sincera valutazione di esperti di ogni settore, capaci di dare un giudizio e soprattutto un consiglio per migliorare qualitativamente la propria produzione artistica. Non ha fini di lucro ed ha lo scopo di promuovere attività artistiche e culturali da divulgare sul territorio nazionale e internazionale e permettere l’accesso e la fruizione della conoscenza a tutti. L’associazione può contare sull’apporto di professionisti che mettono a disposizione il loro sapere e talento, che collaborano alle iniziative e che di volta in volta sono interpellati per la loro conoscenza e preparazione. CONSIGLIO DIRETTIVO RESTA Regina – Presidente; PALMERINI Goffredo – Vice Presidente e Responsabile del Settore Comunicazione e Stam pa; PRISCO Anna – Vice Presidente e Responsabile del Settore Prosa ed Editoria; VAGLIO Antonietta – Segretaria; VAGLIO Guido – Tesoriere; AUGIERI Carlo Alberto – Responsabile del Settore Rapporti con le Università e gli Enti; Palazzone Marilisa – Responsabile del Settore Poesia; DANIELI Giancarlo – Responsabile del Settore Comunicazione e Grafica; DOBRILLA Mirjana – Responsabile del Settore Rapporti con gli Stranieri. COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI LENOCI Francesco (Presidente); NISI Livio (Membro effettivo); VAGLIO Valerio (Membro effettivo); DANIELI Irene (Membro supplente); VANTAGGIATO Andrea (Membro supplente). COLLEGIO DEI PROBIVIRI CAMELLINI Sergio; CAMPA Annamaria; INGROSSO Madia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *