LETTERA D’AMORE – Siniša Stamenković

LETTERA D’AMORE – Siniša Stamenković

LJUBAVI

Uskoro će doći taj dan kada ćeš nasmejana ući u naš dom, koji čuvam za tebe.

Okitiću ga svojom ljubavlju i ružama.

Upaliću sveće.

Uključiti muziku, onu koju najviše voliš.

Prepustićeš mi se.

Bićeš zanosna i mila.

Gutaću te očima i upijati tvoj miris…

Ljubiću tvoju kožu. Svaki nežni milimetar.

Spojiću svoje telo sa tvojim. Dodirivaću te.

Isprva onako bojažljivo, a posle strastveno.

Nežno. Onda strastveno i pohotno.

Gasiću svoju želju. Davno potiskivanu.

Izbiće sve one emocije na površinu.

Tada ću biti u tvojoj vlasti.

Pokorno ću te slediti.

Bićeš moja gospodarica.

Anđeo.

Ruka koja me spasila.

Koja će me voditi u ono sutra, ono što priželjkujemo.

Stajaću ponosno i gledati te pravo u oči.

Upijaću toplinu iz njih.

Gledaću želju koja se rasplamsava.

Biće divne i tamne. Prekrasne.

Mrsiću tvoju nemirnu kosu.

Ljubiću ti ručice koje su se borile za mene. Za nas.

I pisale mi sve one divne stvari koje su me spasavale i dizale kada mi je bilo najteže…

Zato ljubavi najdraža, spremi usnice, telo i srce za večnu ljubav.

Voli te tvoj dečak.

Siniša Stamenković

AMORE

Verrà presto il giorno in cui entrerai con il sorriso nella nostra casa che ho preparato per te.

La adornerò con il mio amore e con le rose.

Accenderò le candele.

Farò suonare la musica che tu ami di più.

E tu ti abbandonerai a me.

Sarai incantevole e così cara.

Ti mangerò con gli occhi respirando il tuo profumo…

Bacerò tutta la tua pelle. Ogni dolce millimetro.

Unirò il mio corpo con il tuo. Ti toccherò.

Prima timidamente poi appassionatamente.

Delicatamente. E di nuovo con passione e lussuria.

Spegnerò il fuoco del mio desiderio. Da così tanto tempo soffocato.

Usciranno sulla superfice tutte le emozioni.

Sarò in tuo potere.

Ti seguirò come un schiavo.

Sarai la mia padrona.

Mio angelo.

La mano che mi ha salvato

che mi guiderà dentro quel domani che desideriamo.

Sarò orgoglioso e ti guarderò negli occhi.

Assorbirò da loro tutto il calore.

Sentirò il loro desiderio che brucia.

E saranno belli e scuri. Meravigliosi.

Ti arrufferò i capelli ribelli.

Ti bacerò le mani che hanno combattuto per me, per noi,

che mi scrivevano quelle meravigliose cose  che mi salvavano quando stavo in difficoltà …

Allora, immenso amore mio, prepara le labbra, il corpo e il cuore per l’amore eterno.

Il tuo ragazzo che ti adora.

Traduzione di Mirjana Dobrilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *