Quel libro…Ignazio De Michele

quel libro

sul tavolo pieno d’appunti

è della mia gioventù

forse poco chic

quei posacenere pieni di mozziconi

di matite stanche di scrivere

della vita e dei quadri alle pareti

miei

scevri, delle paure quotidiane

e presunzioni

che la ragione non vuole accettare

questa realtà

fatta solamente di ovvietà

che non conosce alternative

quindi non è mai facile

vergare poesia di un mondo sempre alla finestra

incapace di ascoltare

l’istrione di turno vestito di progresso

che mesce sentimento e verità

a quest’anima

proverà a mendicare le pagine

di quel libro

all’incanto di questa vita

solo mia…

(ignazio  de michele)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *